Skip to content
Copia de Piccolo

Copia de Piccolo

Ottavino

Da cattivo ad antagonista e poi ad alleato. Piccolo è un personaggio profondo e abbastanza trascurato. soprattutto se hai iniziato Dragon Ball con super non conosci Piccolo da più di un extra. Ma c'è stato un tempo in cui Piccolo ha minacciato di distruggere il mondo e ha portato la paura nel cuore dei protagonisti. 

Allacciate le cinture di sicurezza e entriamo nella vita dei nostri omini verdi preferiti.



Storia delle origini

Piccolo è il figlio/reincarnazione del re Piccolo (Pikkoro Daimaō).


Verso la fine di Dragon Ball, Re Piccolo litiga con Goku in cui riceve una ferita mortale. Nella sua rabbia e desiderio di vendetta sputa un uovo dalla sua bocca. Quell'uovo è il Piccolo che conosciamo.


Piccolo è un namecciano(namekku-seijin). I Namecciani sono una razza aliena originaria di un pianeta chiamato Namekujin(Namekku-jin).


Si dice che Jr Piccolo sia la reincarnazione del re Piccolo. Il che è corroborato dal fatto che quando è nato è stato in grado di ricordare i ricordi e i rancori di Re Piccolo. Tuttavia, più avanti in Dragon Ball Z. Nella saga di Namekusei, è noto che i namecciani si riproducono sputando uova, allo stesso modo di Re Piccolo prima di morire.


Piccolo è collegato a Kami (Dio) perché tecnicamente è la parte malvagia di lui che è stata espulsa quando Kami si stava allenando per diventare Dio.


Descrizione

La personalità di Piccolo è tranquilla e seria. Scherza di rado, ma a volte è noto per essere sarcastico.


Ha combattuto molte volte con nemici più forti, ma raramente cade in preda al panico o alla disperazione. E disprezza la codardia.


Durante i combattimenti è aggressivo, insulta i suoi avversari e spesso li minaccia di morte. Tuttavia è abbastanza in grado di sapere quando è abbastanza. La rabbia in alcuni nemici può causare potenziamenti su Dragon Ball, ma Piccolo ha raramente causato un potenziamento nei suoi nemici. È abbastanza capace di demoralizzare i nemici con cui combatte, cosa che può essere vista nella saga di Garlic Jr..


È in grado di valutare facilmente la situazione e di prendere le migliori decisioni in base al momento usando logica fredda e calma.


Piccolo è alto, muscoloso e audace. Di solito è accigliato e incrocia le braccia sul petto.


Indossa abiti pesanti tutto il tempo per allenarsi.


Abilità


  • Volo Gli Z Warriors sono noti per avere la capacità di volare. PIccolo non fa eccezione
      • Ki senso . La capacità di rilevare altri utenti Ki e misurare la loro potenza.
  • Ki esplosione . Una semplice esplosione di ki. Quasi tutti i personaggi sono capaci di queste abilità.
  • Esplosione di energia in bocca . Una semplice esplosione di ki sparata dalla bocca.
  • Fuoco rapido . Consiste nel lanciare rapidamente palle di energia.
      • Il senso del ki divino . La capacità di rilevare il ki degli dei. Che normalmente non è rilevabile per gli esseri normali. Non è detto nella saga come abbia acquisito questa abilità, ma è possibile che l'abbia appresa da Kami, il precedente dio della Terra.
  • Guarigione . Finché ha abbastanza ki è in grado di rigenerare qualsiasi parte del suo corpo.
  • Cannone a raggio speciale(Makankosappo) . Piccolo concentra il suo ki sull'indice e sul medio della sua mano per lanciarlo in un raggio. Esegue questa tecnica toccandosi la fronte con l'indice e il medio.
  • Raggio dell'antenna . Una tecnica che consiste nello sparare elettricità attraverso le antenne.
  • Masenko . Piccolo concentra il suo ki sui palmi delle sue mani per sparargli come un'esplosione. Esegue questa tecnica mettendo entrambe le mani sulla fronte, una sopra l'altra con i palmi rivolti verso l'esterno.
  • Clonazione Piccolo è in grado di duplicare se stesso. Questa tecnica divide il potere di Piccolo. Se crea un clone, quel clone prenderà metà del suo potere. Può riunire il suo clone in un buco.
  • Defibrillazione Kiai . Serve per rianimare. Consiste nell'eseguire compressioni toraciche mentre si rilasciano deboli esplosioni di ki al torace del ricevitore.
  • Telecinesi . Un'abilità in cui la mente viene utilizzata per spostare gli oggetti.
  • Telepatia . La capacità di comunicare mentalmente con un obiettivo.
  • Mano demoniaca . La capacità di allungare le braccia e fare attacchi in quel modo.
  • Granata Hellzone . Inizia a fare un rapido fuoco di sfere di energia che sembrano sparare casualmente. Quelle sfere di energia che spara circondano il nemico da ogni angolazione. E quando il nemico è nella trappola, attiva la tecnica che attacca il nemico da ogni possibile angolazione.
  • Esplosione di Ki . Piccolo raccoglie tutta la sua energia attorno al suo corpo e la fa uscire tutta in una volta facendo una grande esplosione.
      • Onda di contenimento del male(Mafuuba) . Tecnica capace di imprigionare l'avversario in una dimensione tascabile.
      • Riflessione dell'onda di contenimento del male . Trasforma la tecnica dell'onda di contenimento del male su chi la impugna.
  • Immagine residua . Una tecnica in cui l'utente si muove così velocemente che lascia dietro di sé immagini.


  • Saghe

    Queste sono le saghe in cui Piccolo è coinvolto:

    Dragon Ball (DB) (l'opera originale)

    • Piccolo Jr. Saga

    Dragon Ball Z(DBZ)

    • Radish Saga
    • Saga Vegeta
    • Namek Saga
    • Capitan Ginew Saga
    • Freezer Saga
    • Saga dell'aglio Jr
    • La saga di Trunks
    • Saga degli Androidi
    • Saga delle cellule imperfette
    • La saga delle cellule perfette
    • Saga dei giochi cellulari
    • Saga dei tornei mondiali
    • Babidi Saga
    • Majin Bu Saga
    • Saga della fusione
    • Kid Bu Saga

    Dragon Ball super (DBS)

    • Saga di Freezer d'Oro
    • Saga dell'Universo 6
    • Copia-saga di Vegeta
    • La saga di Trunks del futuro
    • Saga di sopravvivenza dell'universo
    • Saga Broly
    • Prigioniero di pattuglia galattica

    Dragon Ball GT (DBGT)

    • Saga di Freezer d'Oro
    • Saga del bambino
    • Super 17 saga
    • Saga del drago ombra

    Vita

    sfera del drago

    In Dragon Ball (l'opera originale). Piccolo appare come il principale antagonista nella saga di Piccolo Jr. Essere raffigurato come un combattente molto forte e spietato.


    Dopo che l'uovo che Re Piccolo ha sputato nella precedente saga si schiude, Piccolo nasce. Piccolo nasce con tutti i ricordi e il desiderio di vendetta di Re Piccolo (suo padre/se stesso). Sapeva anche che tra tre anni ci sarebbe stato un altro torneo di arti marziali e iniziò ad allenarsi freneticamente per essere lì.


    Una volta nel torneo Piccolo combatte per la prima volta contro Crilin. Piccolo lo sconfigge relativamente facilmente gettandolo fuori dal ring.


    Il secondo combattimento di Piccolo avviene contro Hero, che è fondamentalmente Kami che possiede un essere umano. Kami cerca di usare l' ondata di contenimento del Male contro Piccolo che il successivo contrasta riflettendo su Kami. Kami lascia il corpo posseduto per evitare di rimanere intrappolato nel barattolo. Tuttavia anche PIccolo si era preparato per questo e ha cambiato il focus della tecnica su Kami intrappolandolo di nuovo nella bottiglia. Piccolo poi ingoia la bottiglia e schernisce Goku dicendogli che l'unico modo per recuperare Kami sarebbe ucciderlo. Ma se lo uccide, uccide Kami.


    Il round finale del torneo si svolge con Piccolo vs Goku. Dopo un po' di combattimento iniziale Piccolo decide di crescere e approfittare delle sue dimensioni per combattere Goku. Inizialmente questo sembra funzionare quando il namekusei colpisce più volte il saiyan. Goku, tuttavia, inizia a schernire Piccolo. A cui Piccolo risponde crescendo in alto come un edificio. Goku ne approfitta ed entra nella bocca del nameku per prendere Kami.


    Il cattivo si rende conto che essere così grande non lo sta aiutando a sconfiggere Goku e torna alla sua dimensione normale.


    Dopo che Kami è al sicuro fuori dal controllo dell'onda di contenimento del Male, Piccolo coglie un momento di distrazione per colpire Goku con l'antenna e lo stordisce. Ma quando Piccolo continuerà ad attaccare, Kami entra nella lotta e lo ferma. Goku non è contento che Kami interrompa il combattimento e gli chiede di lasciarlo combattere da solo, cosa che Kami accetta.


    Dopo l'interruzione di Kami, la lotta continua. Nel combattimento successivo Piccolo paralizza Goku lasciandolo senza arti sani. E per finirlo spara un'esplosione di energia della Bocca . Pensando di aver vinto, Piccolo abbassa la guardia.


    A quanto pare Goku aveva imparato a volare. E si scaglia contro Piccolo con tutte le sue forze, prendendolo a pugni con la testa nelle viscere. Il che butta Piccolo fuori dal ring e Goku viene dichiarato vincitore della gara di arti marziali. Contrariamente a quanto potresti pensare, questo demoralizza Piccolo e smette di combattere.


    Goku mostra clemenza con Piccolo e gli dà un fagiolo senzu. Il namecciano però non prende bene la clemenza. E giura di distruggere Goku e conquistare il mondo (un'altra volta). E lui vola via.


    Dragon Ball Z

    In Dragon Ball Z. Piccolo compare come supporto per il protagonista e in alcune saghe come comparsa.


    La prima volta che vediamo Piccolo si sta allenando per soddisfare la sua minaccia a Goku nel torneo di arti marziali su DB, quando viene incontrato da Radish.


    Radish è un saiyan e sta cercando qualcuno di nome Kakarot quando scopre Piccolo. Ha una sorta di dispositivo di localizzazione in grado di identificare il livello di potenza di coloro che il dispositivo scansiona.


    Questo nuovo nemico sconfigge facilmente il Namecciano e sta per ucciderlo quando l'inseguitore identifica un'altra fonte di potere. Distratto da questa nuova fonte, Radish ignora Piccolo per continuare a cercare Kakkarot che a quanto pare è Goku.


    Radish riesce a trovare Goku e sconfiggerlo senza grandi difficoltà e rapisce Gohan.


    Per tutto questo tempo Piccolo ha seguito Radish e ha assistito a come Radish abbia sconfitto Goku facilmente. Piccolo procede a offrire a Goku un'alleanza per sconfiggere Radish poiché da soli non possono.


    Piccolo e Goku insieme cercano di sconfiggere Radish e salvare Gohan, ma a quanto pare nemmeno insieme sono una partita per lui. Dopo che la partita continua, quella che sembra essere una vittoria facile per il cattivo quando Goku riesce a trattenerlo. A quel punto Piccolo e Goku si rendono conto che non possono competere con Radish e per vincere Goku decide di sacrificarsi. Piccolo quindi usa uno Special Beam Cannon per uccidere Radish e nel processo uccide Goku.


    L'attacco uccide istantaneamente Goku e lascia una ferita mortale su Radish. Prima che quest'ultimo muoia, dice a Piccolo che stanno arrivando nemici ancora più forti e Piccolo lo finisce spietatamente. Sapendo questo, il namecciano rapisce Gohan per portarlo sulle montagne per addestrarlo usando le sue abilità telecinetiche.


    Inizialmente Piccolo aveva sentimenti contrastanti riguardo all'allenamento di Gohan, ma col passare del tempo iniziò a vedere Gohan come una sorta di amico e come uno studente. Comunque continua ad allenare duramente Gohan, in questo la sua mano non vacilla. C'è un punto nell'allenamento in cui Gohan si trasforma in Ozaru e Piccolo fa l'illusione di distruggere la luna e poi taglia la coda di Gohan.


    Quando arrivano i saiyan nemici, ovvero Vegeta e Nappa. Piccolo insieme a Gohan, Crilin, Chiaotzu, Tien Shinhan e Yamcha i guerrieri Z li stanno aspettando.


    I saiyan iniziano il combattimento coltivando sei saibamen, una sorta di creatura umanoide a base vegetale che ha un livello di potenza vicino a Radish.


    I guerrieri Z gestiscono abbastanza bene il combattimento e sconfiggono il saibamen meno Yamcha che muore preda di una tecnica di autodistruzione da parte di un saibamen.


    Durante questo combattimento Piccolo scopre di non essere un demone ma un namecciano.


    Con il saibamen andato Nappa entra nella mischia. Il saiyan è considerevolmente più forte di Radish e dei saibamen. È in grado di uccidere Tien e sopravvivere alla tecnica di autodistruzione di Chiaotzu.


    Durante questo periodo Gohan si perde nella paura che fa sentire Piccolo disgustato da essa. Piccolo dice a Gohan che non dovrebbe essere nella lotta e di andare a casa e non essere un ostacolo.


    Subito dopo Vegeta scopre che Goku si è rianimato e ordina a Nappa di uccidere velocemente i restanti difensori della Terra. Rispondendo agli ordini di Vegeta, Nappa punta un'esplosione molto potente su Gohan che Gohan nella sua paura non è in grado di evitare. In questo momento Piccolo si sacrifica per salvare Gohan che riceve l'esplosione. Prima di morire con il suo corpo distrutto, Piccolo dice a Gohan che è l'unico amico che ha.


    Mentre è morto Piccolo percorre lo stesso percorso che fece Goku attraversando il percorso del serpente verso il pianeta di Re Kai. Dove si allena e aumenta la sua potenza di combattimento. Trascorre parte della lotta contro Freezer in quello stato. Sembra che non impari nessuna delle tecniche di King Kai.


    A Namek la lotta contro Freezer e le sue forze era già in corso. Gohan e Crilin insieme a Dende (un nameku che avevano salvato in precedenza) riescono a trovare le DragonBall ed evocano il drago Porunga. Piccolo, che aveva appreso in precedenza ciò che Freezer aveva fatto alla sua gente, contatta Gohan attraverso la telepatia di Re Kai e chiede che venga resuscitato prima per unirsi alla mischia.


    Quando Piccolo arriva, trova una battaglia disperata tra Gohan, Crilin e Vegeta (che ha tradito Freezer) contro Freezer con Dende che sostiene i guerrieri Z.


    Dende ha la capacità di guarire, quindi il ruolo di supporto è tagliato per lui.


    In quel momento Freezer era nella sua seconda forma. E Piccolo è stato in grado di eguagliarlo colpo per colpo. Freezer, il cattivo ha comunque proceduto alla sua terza forma. In questa forma Freezer vince facilmente il namecciano ma prima di uccidere lui o il resto dei guerrieri Z passa alla sua quarta e ultima forma (in DBZ).


    Nella maggior parte del resto del combattimento Piccolo viene ridotto a uno spettatore mentre Freezer batte Vegeta e Goku. 


    Goku in preda alla disperazione prova una bomba spirituale e Piccolo lo aiuta prendendo l'energia di Crilin e Gohan e lanciando un forte calcio che coglie Freezer di sorpresa dando a Goku abbastanza tempo per completare la Bomba spirituale. La Bomba Spirituale apparentemente uccide Freezer.


    Mentre i guerrieri Z festeggiano, Freezer li attacca di sorpresa, mirando a Goku. Piccolo difende Goku prendendo il colpo che lo lascia sull'orlo della morte.


    Dopo aver assistito a ciò che Freezer ha fatto a Piccolo e poi a Crilin che lo ha fatto a pezzi, Goku nella sua rabbia scatena i suoi poteri da super saiyan e si scontra contro Freezer risultando nella vittoria di Goku.


    Mentre ciò sta accadendo, Gohan porta Piccolo a Dende per essere curato.


    Dopo il combattimento Piccolo decide di rimanere con i terran ad allenarsi e diventare più potente invece di vivere con la sua gente.


    Dopo qualche tempo è passato dalla lotta con Freezer. Nell'anime Piccolo assiste Gohan e Crilin, sconfiggendo Garlic Jr. Ha dovuto fare i conti con la cattura di Kami e talvolta il ferimento che ha influenzato le abilità di combattimento di Piccolo.


    Garlic Jr ei suoi subordinati furono molto sopraffatti dal fatto che la stella Makyo fosse vicina alla Terra.


    La minaccia termina quando Gohan lancia un Masenko alla Stella Makyo, distruggendola. Il potere di Garlic Jr e del suo gruppo è molto nerfato dopo. E Gohan, Krilling e Piccolo li sconfiggono facilmente.


    Circa un anno dopo il combattimento dei Namecciani, Piccolo avverte due potenti segni che si avvicinano alla terra e va in quella che sembra essere la zona di atterraggio. Nel posto viene raggiunto dal resto dei guerrieri Z e da Vegeta.


    Quando le due potenti firme, Freezer e King Cold, atterrano, si confrontano con una persona misteriosa che li sconfigge facilmente. E ancora più sorprendentemente ha la trasformazione del super saiyan.


    Dopo il combattimento si presenta come Trunks e si rivela un viaggiatore nel tempo proveniente da un mondo post apocalittico in cui gli androidi hanno distrutto l'intera popolazione umana. Quindi li conduce alla zona di atterraggio di Goku.


    Trunks fa loro sapere che la stessa minaccia che ha raso al suolo il suo pianeta è imminente per la linea temporale attuale e poi ritorna alla sua stessa linea temporale. Gli Z Warriors reagiscono alla nuova minaccia seguendo la propria strada per allenarsi e prepararsi per il combattimento imminente.


    Sulla falsariga di tre anni passano con la formazione Z Warriors. Quando vanno nel presunto luogo in cui gli androidi appariranno vicino a una città e iniziano a cercarli in città poiché non hanno ki ed è impossibile rilevarli usando il senso del Ki. In città rilevano improvvisamente un ki drop da Yamcha e vanno a cercare gli androidi. Ne trovano due con Yamcha gravemente ferito. Goku guida gli androidi in un luogo deserto per evitare di distruggere la città nella loro lotta.


    Il combattimento si interrompe e i guerrieri Z iniziano a vincere per la prima parte con Goku alla testa di loro. Ma nel bel mezzo del combattimento Goku inizia a soffrire di problemi cardiaci e viene facilmente battuto dall'androide 19.


    Piccolo e il resto dei guerrieri Z tentano di intervenire ma vengono fermati dall'androide 20 che esplode con i laser oculari Piccolo nel petto.


    Quando tutto sembra essere libero, Vegeta arriva facendo uscire l'androide 19 da Goku. Piccolo poi si alza per rivelare che i laser al petto non lo hanno colpito e che stava fingendo di essere ferito per catturare l'androide di guardia. Veget in seguito sconfigge e distrugge l'androide 19. Quindi bluffa con l'androide 20 sulla possibilità di diventare super saiyan. Il che fa fuggire Android 20.


    L'androide 20, che a quanto pare è il dottore che si è trasformato in un androide, risveglia gli androidi 18 e 17 per aiutarlo a distruggere Goku. Gli androidi appena risvegliati, tuttavia, hanno altri piani e uccidono il buon dottore. E sveglia anche Android 16.

    Crilin trova il laboratorio di Android 20 e avvisa il resto dei guerrieri Z. Ma arrivano troppo tardi per evitare l'attivazione degli androidi 17 e 18. Quindi scoppia una rissa.


    Vegeta sembra essere alla pari con 18. Ma a causa della sua resistenza in declino finisce per perdere anche se Trunks si unisce alla lotta. Allo stesso modo 17 batte facilmente Piccolo, Gohan e Tien. Gli androidi non li uccidono comunque.


    Crilin (che era assente dal combattimento) maneggia ciascuno dei guerrieri feriti con un fagiolo senzu.


    Dopo essere stato guarito Piccolo si dirige verso Kami per fondersi con lui. All'inizio Kami è riluttante, ma dopo aver percepito un nuovo nemico tornano ad essere un unico organismo.


    Piccolo (il nome solitamente dato all'organismo risultante dalla fusione di Kami e Piccolo) con il suo nuovo potenziamento si precipita ad incontrare il nuovo nemico. Questa è la prima volta che viene presentato Cell.


    Dopo aver combattuto, il namecciano inganna Cell facendogli spiegare la sua apparizione. Cell procede quindi a spiegare che è una combinazione di tutti i guerrieri della terra messi insieme dal Dr. Gero (android 20). E come tale ha una conoscenza innata di tutte le loro tecniche. Dice anche a Piccolo il suo piano per assorbire gli androidi 17 e 18 per diventare una forma di vita perfetta.


    Cell fugge quando arrivano Trunks e Gohan. Inizia ad assorbire l'energia viva di ogni essere umano che può mentre abbassa il suo ki per evitare di essere scoperto dai difensori della terra.


    Piccolo sapendo che la forza di Cell cerca di distruggere gli androidi 17 e 18 per evitare che Piccolo raggiunga la sua forma perfetta. Questo fallisce quando Cell arriva durante il combattimento di Piccolo con 17 e lo sconfigge facilmente e assorbe gli androidi 17 e 18. Grazie alle sue capacità di rigenerazione riesce però a sopravvivere.


    Cell, intimorito dal proprio potere, concede al difensore della Terra 10 giorni per prepararsi a quelli che chiama The Cell Games.


    Durante questo periodo Goku si stava allenando con Gohan nella camera del tempo iperbolica. Quando emerge, ha una conversazione con Piccolo e gli chiede se è possibile che si separi di nuovo da Kami. Quando Goku scopre che la separazione è impossibile, va da un nuovo Nameku e recluta Dende come nuovo dio della Terra. Dende quindi riattiva le Sfere del Drago.


    Quando i dieci giorni di attesa sono finiti, i guerrieri Z si riuniscono di nuovo: Piccolo, Goku, Gohan, Crilin, Tien, Yamcha, Vegeta e Trunks.


    Nella lotta Cell crea piccole versioni di se stesso chiamate Cell Jrs. E lascia gli Z Warriors a combattere questi esseri mentre Goku prima e poi Gohan combatte Cell.


    Nel resto del combattimento Piccolo non ha molta rilevanza essendo Gohan quello che sconfigge Cell con un Kameha.


    Il prossimo torneo mondiale di arti marziali è qui. E secondo Gohan, a Goku sarà concesso un contratto di locazione per un giorno per partecipare. Dopo aver appreso questo Piccolo decide di unirsi a loro.


    Nel torneo Piccolo nel suo primo combattimento è molto disturbato da un piccolo alieno a cui viene detto in seguito che è il kai supremo chiamato Shin dal suo assistente chiamato Kibito. Lancia la lotta non per il livello di potere ma per il rispetto della gerarchia divina.


    Dopo il torneo di arti marziali Shin li informa che un mago malvagio chiamato Babidi sta tentando di far rivivere una forza di distruzione chiamata Majin Bu. Mentre vengono interrogati. Kibito e Gohan si uniscono a loro. Vengono quindi tese un'imboscata da Dabura, il re dei demoni. 


    Dabura ha un potere vicino a Cell nella sua forma perfetta e uccide facilmente Kibito e sputa su Crilin e Piccolo. La saliva di Dabura ha la capacità di trasformare in pietra chi viene in contatto con essa.


    Dopo che un Majin Bu si è risvegliato uccide Dabura convertendolo in una caramella e mangiandolo. PIccolo torna alla normalità con Crilin. La sua statua è stata accidentalmente distrutta da Trunks. Per fortuna è stato Piccolo e non la statua di Crilin ad essere andata in frantumi. PIccolo rigenera facilmente tutte le sue parti mancanti grazie alle sue capacità di rigenerazione.


    Quando torna alla normalità vede Shin malmenato e pensa di aiutarlo. Ma si rende conto che il suo potere non può competere con Majin Bu. Fortunatamente Vegeta fingeva di essere sotto il controllo degli attacchi di Babidi e in questo momento salva Shin incrociando Babidi due volte.


    Dal momento che Dabura è morto e Majin Bu è occupato con Vegeta, Babidi è indifeso. Piccolo coglie l'occasione per ucciderlo.


    Vegeta si rende conto che sta perdendo la battaglia contro Majin Bu e mette fuori combattimento Goten e Trunks che cercano di aiutarlo rifiutandosi ostinatamente di andarsene. Li consegnò a Piccolo perché si prendesse cura di loro. Vegeta si sacrifica quindi nel tentativo di proteggere la sua famiglia.


    Dopo aver messo i bambini in una zona sicura, il namecciano torna sul luogo del sacrificio di Vegeta solo per rendersi conto che Babidi e Majin Bu sono sopravvissuti entrambi. Quindi informa i guerrieri Z che devono andare alla vedetta di Kami per nascondersi. Majin Bu non ha l' abilità del senso del Ki per rintracciarli.


    Goku, che era privo di sensi dopo il combattimento che ha avuto con Vegeta, si unisce presto a loro.

    E li teletrasporta alla vedetta di Kami dove inizia a insegnare a Goten e Trunks la tecnica della fusione. Fino a quando non se ne va, Piccolo ha il compito di assicurarsi che i bambini eseguano correttamente la tecnica.


    Goten e Trunks riescono a fondersi. La persona risultante si chiama Gotenks. Anche se è incredibilmente potente, la sua arroganza ha la meglio su di lui. Diverse volte cerca di battere Bu ma ad alta voce fallisce non perché gli manchi il potere ma perché è troppo arrogante per prendere sul serio la lotta.


    Intanto. Piccolo va a guardare Majin Bu. An vede il cambiamento che Mr. Satan provoca in lui. Rendendolo un po' meno malvagio. Alla fine questo cambiamento provoca una divisione letterale in Bu in due. Evil Bu e il Bu che conosciamo. Entrambi Buus combattono e il maligno vince. Assorbendo l'altro. Ciò si traduce in un Bu ancora più potente che ha anche l' abilità di senso del Ki che gli consente di rintracciare i guerrieri Z alla vedetta di Kami.


    Gotenks dopo un po' più di arroganza finalmente combatte con Majin Bu fino a quando il tempo della fusione non si ferma, ma proprio quando Bu sta per sconfiggere Trunks, Goten e Piccolo Gohan appaiono e mostrano la sua superiorità a Bu.


    A quanto pare Gohan stava facendo un potenziamento mistico con il Vecchio Kai.


    Majin Bu è riuscito a ingannare i guerrieri Z e ha assorbito Gotenks, Piccolo e Gohan ottenendo un enorme potenziamento.


    I guerrieri Z vengono salvati da Vegito (la fusione di Goku e Vegeta). Essere ucciso quando Majin Bu distruggerà la terra. Cataclisma che Goku e Vegeta scappano.


    Piccolo viene poi rianimato con tutte le persone della terra e aiuta Goku a formare la bomba spirituale che sconfigge Majin Bu.


    Dragon Ball Super (DBS)

    È passato del tempo dalla battaglia con Majin Bu. Quando Beerus decide di visitare la Terra.


    Quando Beerus (il dio della distruzione) visita la Terra e si arrabbia con Bu per non aver condiviso il suo budino in una festa organizzata da Bulma. Piccolo, Tien e l'Androide 18 si alleano per combatterlo per essere facilmente sconfitto da lui.


    A quanto pare Beerus è il dio della distruzione. Ed è tremendamente OP .


    Quando la Terra sta per essere distrutta da Beerus, Goku arriva per salvare la situazione. Goku procede a trasformarsi nel dio super saiyan tramite un rituale che viene eseguito da sei giusti saiyan che gli danno energia (Vegeta ora è giusto a quanto pare).


    Anche così Goku perde la battaglia ma Beeru decide di non distruggere la Terra perché si è divertito con Goku e per i deliziosi piatti che la Terra ha.


    Dopo lo scontro tra Goku e Beerus. Piccolo trascorre del tempo con la famiglia Son facendo da babysitter a Videl e aiutandolo con le faccende domestiche.


    Mentre ciò accadeva Freezer è stato rianimato. E ancora una volta i difensori della Terra si riuniscono per combattere Freezer e l'esercito che lo ha rianimato. Piccolo, Gohan, Muten, Crilin e Tien si preparano a litigare.


    Durante il combattimento, Gohan riceve una ferita mortale da Tagoma e l'esercito di Freezer è il più forte. Piccolo riesce ad aiutare Gohan a sopravvivere usando la defibrillazione Kiai . E poi attacca Tagoma, ma Piccolo non può competere con Tagoma e viene sconfitto da lui. Il capitano Ginyu approfitta del fatto che Tagoma è distratto e scambia i corpi con lui. Il capitano Ginew quindi sconfigge facilmente il namecciano e il saiyan fino a quando Gohan non si trasforma in super saiyan e sconfigge il body switcher dopo un po' di combattimento. Questo infastidisce Freezer e inizia a sparare Death Beams . 


    Freezer sembra vincere finché Goku non arriva e lo sconfigge.


    Qualche tempo dopo la battaglia con Freezer, Piccolo si sta allenando con Gohan quando vengono avvicinati da Goku, Vegeta e Krilling e gli viene chiesto di partecipare a un torneo di arti marziali contro l'Universo 6 nella squadra di Beerus contro l'Universo 7. Piccolo accetta immediatamente l'offerta, tuttavia Gohan rifiuta dicendo che è occupato.


    Quindi viaggiano sul pianeta che ospiterà il combattimento. I cinque guerrieri dell'Universo 7 (il nostro universo) sono composti da Goku, Vegeta, Piccolo, Majin Bu e Monaka, un combattente portato da Beerus.


    All'arrivo sul pianeta fanno prima una prova scritta in cui Bu è l'unico a fallire. Quando finiscono il test, Beerus chiede di scegliere l'ordine di chi combatterà. Decidono che Goku combatterà per primo, Piccolo secondo, Vegeta terzo, Monaka quarto e Bu quinto.


    Il primo incontro è Goku contro Botamo. Goku vince lanciando Botamo fuori dal ring.


    Il secondo incontro è Goku contro Frost. Quale Frost vince.


    Il prossimo è la lotta di Piccolo contro Frost. Piccolo si prepara a combattere con Frost e tira fuori i suoi pesi. Dopo aver combattuto per un po' di tempo, il namecciano inizia a caricare il suo Special Beam Cannon a cui Frost risponde lanciando più esplosioni di energia. Piccolo riesce a schivare la maggior parte delle esplosioni di energia tranne quella che gli trafigge la gamba facendolo cadere a terra. In quel momento Piccolo usa Multiform per confondere Frost. Frost usa una tecnica ki esplosiva per far esplodere i cloni lasciando dietro di sé il vero Piccolo. Quindi attacca il namecciano e sembra vincere. Perché la battaglia sembra vinta, Frost abbassa la guardia. Piccolo in quel momento usa l'abilità della sua specie di allungarsi per intrappolare Frost e si prepara a sparare con il suo Special Beam Cannon. Afferma che tutta questa lotta era in preparazione per questo momento al fine di creare questa possibilità. Frost, tuttavia, avvelena Piccolo e lo fa fallire. Frost poi lancia un'esplosione di energia attraverso Piccolo vincendo il combattimento.


    Successivamente si scopre che Frost stava barando e quindi la sconfitta di Piccolo viene annullata e Frost viene squalificato. Vegeta, tuttavia, chiede a Frost di essere ammesso al torneo in modo che possa umiliarlo lui stesso. Cosa che accade nella loro lotta.


    Il prossimo combattimento è Vegeta contro Magetta che Vegeta vince.


    Il sesto combattimento è Vegeta contro Cabba (un saiyan dell'Universo 6) che Vegeta vince.


    Il settimo combattimento è Vegeta contro Hit. Hit sconfigge facilmente Vegeta su questo.


    L'ottavo combattimento è Goku (che è stato ripristinato a causa della squalifica di Frost) contro Hit. In questa lotta Goku si stanca di Beerus e Champa (il dio dell'universo 6) che discutono di sciocchezze e rinuncia al combattimento.


    Il prossimo è Monaka contro Hit. Monaka è un combattente dilettante completo . Le sue abilità sono inesistenti. Hit lo vede immediatamente ma finge di essere sconfitto da Monaka nella ribellione di Champa che ha reso l'Universo 7 il vincitore.


    Piccolo è presente all'arrivo di Zeno e all'evocazione del Super Shenron alla fine del torneo. Poi tornano a casa.


    Sulla Terra hanno una celebrazione. Nella celebrazione Goku sfida Monaka. Ma Monaka è un dilettante totale. Quindi Beerus si veste come lui e combatte Goku. Ad un certo momento del combattimento Vegeta e Piccolo iniziano ad aiutare Beerus a mantenere intatta la sua tuta e attaccano Goku affermando di essere controllato da Monaka. Goku non ha mai saputo che Monaka fosse Beerus.


    Più tardi Piccolo si allena con Goku attraverso i cavoli quando il futuro Trunks ritorna dalla sua linea temporale. E va con lui alla Capsule Corporation per scoprire perché è di nuovo nella linea temporale. Poi vede le apparizioni di Goku Black e osserva la lotta tra Goku e Black. Goku Black è molto potente, vicino al livello di Goku. Il combattimento, tuttavia, rimane irrisolto poiché Black viene trascinato nella sua linea temporale nel mezzo del combattimento.


    Dopo la seconda battaglia contro Black nella linea temporale di Trunks del Futuro. I difensori della Terra hanno una riunione in cui pianificano come sconfiggere Zamasu e Black. In questo momento viene rivelata la storia delle origini di Black. Black è in realtà Zamasu del futuro che ha scambiato corpi con Goku e poi lo ha ucciso (Goku nel corpo di Samazu) e la sua famiglia, quindi usa un anello del tempo per prevenire la sua morte sulla linea temporale alterata in cui viene ucciso da Beerus. Accelerando i desideri omicidi sul suo io più giovane e guidando se stesso dal passato per uccidere Gowasu. Samazu ha quindi usato di nuovo le Sfere del Drago per rendersi immortale. Dal momento che Samazu è ora immortale, Piccolo suggerisce di usare l' Onda di contenimento del maleper sigillare Samazu. E cerca di insegnare la tecnica a Goku, ma Goku non se ne rende conto e se ne va con la sua tecnica di teletrasporto.


    Vanno nel futuro per combattere di nuovo Zamasu e Black. Il combattimento principale è tra Vegeta e Goku. Provano l' Onda di contenimento del male , ma fallisce. Anche così dopo alcuni combattimenti sembrano vincere quando Zamasu e Black si fondono . Il che costringe Goku e Vegeta a fare lo stesso per combatterlo. Quindi si fondono anche loro. La lotta finisce quando Zamasu cerca di trasformarsi nel concetto di giustizia. E Zeno cancella l'intera linea temporale.


    Fortunatamente Whis ha creato una linea temporale alternativa per coloro che vivevano nella linea temporale cancellata.


    Dopo il combattimento, i difensori della Terra tornano sulla Terra e salutano il futuro Trunks.


    Tornato sulla Terra, Gohan si avvicina a Piccolo e gli chiede di addestrarlo per il Torneo del Potere . Il Torneo del Potere è una sopravvivenza in cui l'universo di coloro che perdono viene cancellato . Insieme ad altri combattenti della Terra, Piccolo si unisce alla squadra per combattere per la sopravvivenza dell'Universo 7. Piccolo accetta di addestrare Gohan per il torneo.


    Quando il Torneo del Potere inizia, Piccolo decide di combattere in una squadra con Gohan, Crilin, Tien e Muten. Vengono attaccati da Lavanda, Botamo, Dercori, Shosa e Consolida maggiore. Sono riusciti a sopravvivere intatti e a sconfiggerli. Ciò significa che l'Universo 9 è stato cancellato.


    Successivamente vengono attaccati dal Dium dell'Universo 10. Piccolo lo combatte per un po' senza alcuna risoluzione.


    Piccolo poi osserva la furia di Kale. Nota che Kale non è in grado di controllare il suo potere. La furia di Kale separa Piccolo dal gruppo. Ma riesce a ricongiungersi più tardi senza troppi incidenti.


    Il gruppo in seguito si scioglie e Piccolo e Gohan incontrano Botamo, ma Gohan combatte da solo perché il namecciano decide che Gohan può combattere da solo. Piccolo quindi combatte Rubalt e lo sconfigge facilmente usando la Hellzone Grenade .


    Dopo quel combattimento si rendono conto che un nemico li sta dando la caccia da lontano da un nemico specializzato in una sorta di ki sniping. Iniziano a cercare il nemico e riescono a determinare la sua posizione. Fanno esplodere una roccia per creare polvere e a causa della polvere trovano una sfera del nemico, Piccolo la distrugge. Ma poi si prende un colpo alle braccia anche se c'era 0 visibilità sulla polvere, che rigenera quasi istantaneamente. Presto si rende conto che il nemico non li sta cecchini direttamente, ma usa le palle per cercarli caloreil che spiega perché è in grado di trovarli attraverso la polvere. Prum procede quindi a bombardare l'intera area con esplosioni ki che Piccolo e Gohan evitano nascondendosi sotto una roccia. In quel momento arriva Tien per aiutarli e anche se riesce a schivare tutte le esplosioni di ki viene sconfitto da Hermila. Piccolo e Gohan riescono a sconfiggere Hermila e Prum e passano al combattimento successivo.


    Il prossimo combattimento entrambi affrontano Saonel e Pilina namecciani dell'Universo 6. Piccolo e Gohan iniziano lentamente a dominare il combattimento quando il combattimento di Goku e Keffla li interrompe. Dopodiché riprendono la loro lotta contro i namecciani dell'Universo 6. Ma questa volta Saonel e Pilina sono più sopraffatti. A quanto pare, si sono fusi con molti altri namecciani che erano in lotta, dando loro un potere piuttosto grande. Fortunatamente Gohan riesce a raggiungere la sua piena forma mistica e dice a Piccolo di iniziare a caricare la sua Cannone a raggio speciale.. Quasi dopo che Gohan si trova in difficoltà e Piccolo spara con la tecnica senza essere completamente carico e non riesce a sconfiggere il nemico. In quel momento PIccolo prende un colpo che lo lascia privo di sensi. In quello stato di incoscienza vede Kami e Nail che fanno notare che Gohan è maturato come guerriero. Quando Piccolo si sveglia lui, insieme a Gohan, continua la lotta. Questa volta riescono a sconfiggere i namecciani nemici con un Kameha di Gohan e lo Special Beam Cannon di PIccolo . Eliminare l'Universo 6.


    Più tardi Piccolo salva l'Androide 18 dall'essere gettato fuori dall'arena da Kamisalas, un nemico capace di essere invisibile. Viene facilmente buttato fuori dall'arena da Piccolo una volta che la sua sagoma è stata resa distinguibile da Gohan.


    Xiangca, un altro nemico, fa illusioni per combattere l'Universo 7 ma viene individuato da Piccolo e anche lui buttato fuori dall'arena.


    L' ultimo combattimento nel torneo Power in cui è coinvolto Piccolo è in Damom in cui Piccolo sottovaluta il nemico e viene ingannato e gettato fuori dall'arena. Quindi continua a guardare il torneo dopo che si conclude con l'Universo 7 come vincitore.


    Qualche tempo dopo The Power Tournament, mentre è alla vedetta Piccolo sente che qualcosa non va su New Namek. Poi si rende conto che non riesce a percepire il ki di Goku e Vegeta e pensa che potrebbero essere già lì. Quindi prova la telepatia ma fallisce e pensa immediatamente che tutti i namecciani capaci di telepatia debbano essere morti.


    Quando la banda di Marcereni entra sulla Terra, Piccolo li sente immediatamente e va ad affrontarli. Tentano di abbatterlo dalla loro nave a prima vista, ma non riescono nemmeno a fargli del male. Il namecciano atterra facilmente in cima alla loro nave.


    Gheti , un membro della banda Marcereni, esce dalla nave e inizia a combattere Piccolo sparandogli con Bind Wave Attacks che Piccolo schiva facilmente. La pasta infonde pietre con ki e le lascia cadere su Piccolo e le fa esplodere. Penne carica Piccolo e usa il suo Attacco mistico nel tentativo di afferrarlo. Piccolo li sconfigge facilmente tutti e li lega. Il namecciano procede quindi a interrogarli. Affermano di non essere responsabili per quello che sta succedendo a New Namek e quindi Piccolo li lascia andare. Proprio quando stanno uscendo Bulma e Dende, che stavano andando a Piccolo, gridagli che sono loro i responsabili. Piccolo poi distrugge la loro nave e li riconquista. Tuttavia prendono in giro dicendo che hanno già chiamato le forze di Moro. Erano solo la forza scout.


    Tutti i protagonisti del primo scontro tornano alla vedetta di Kami. Quando Jako arriva, ha con sé Esca, l'unico sopravvissuto namecciano di New Namek.


    Subito dopo l'arrivo di Jaco, alcuni dei lacchè di Moro giungono sulla Terra. Arrivano tramite un portale. Shimorekka, uno dei cattivi, cerca di uccidere la banda Marcereni ma viene fermato da PIccolo dicendo che è vietato uccidere nel luogo sacro. Ciò consente tuttavia al namecciano di essere smascherato e un altro servitore Sette Tre copia i suoi poteri. Combattono in seguito usando le stesse tecniche. Tuttavia , Seven Three ha il sopravvento grazie alla sua resistenza senza fine.


    Gohan arriva e aiuta Piccolo a combattere Sette Tre appena in tempo. Gohan sconfigge facilmente Seven Three. Abbattuto Seven Three interruttori per usare le abilità di Moro. E inizia prosciugando la resistenza di PIccolo e degli altri combattenti. Senza resistenza lui e gli altri. vengono picchiati da Shimorekka e Yunba fino a quando Saganbo non ordina ai cattivi di tornare.


    Due mesi dopo, la Brigata dei Banditi Galattici assalta la Terra. Questa volta Piccolo e Gohan sono preparati per Seven Three e anche se le loro abilità vengono rubate di nuovo, i bravi ragazzi sopraffanno Seven Three con il lavoro di squadra. Seven Three cambia però ancora una volta le capacità drenanti di Moro ma proprio quando sta per usare le sue abilità arriva l'Androide 17 e dato che non ha ki riesce a battere Seven Three per sempre.


    I difensori della Terra non hanno vita facile con l'arrivo di un altro potente nemico, Saganbo. Saganbo sembra essere in grado di abbattere facilmente tutti i difensori della Terra, picchiandoli come se non fossero niente. Per fortuna arriva Goku e riesce ad accontentarsi facilmente di Saganbo. Saganbo muore dopo che Moro gli ha dato molta più energia di quanta ne possa prendere il suo corpo.


    Goku poi va a combattere e perde contro Moro quando arriva Vegeta e va contro lo stesso Moro per essere sconfitto da lui quando Moro assorbe Sette Tre .


    Il combattimento successivo è brutale e veloce. Vegeta si alza e viene nuovamente sconfitto. Moro ruba le sue abilità. Cercano di distrarlo in modo che Goku possa sconfiggere Moro con un Kameha . Il Kameha fa danni a Moro ma è in grado di rigenerarsi rapidamente usando le abilità di rigenerazione di Piccolo che ha anche rubato. Ad un certo punto della battaglia Dende cerca di unirsi, ma Moro erige una barriera per tenerlo fuori e spara uno Special Beam Cannon a Piccolo lasciandolo fuori dal combattimento.


    Il combattimento finisce quando Goku riesce ad entrare nell'Ultra Istinto . E in questo stato riesce a sconfiggere facilmente Moro. 


    Conclusione

    Piccolo è un personaggio tosto che dopo gli eventi di Dragon Ball (l'opera originale) ha ricevuto il ruolo di comparsa. Eppure è riuscito a rendersi rilevante in ogni combattimento in cui sono coinvolti gli Z Warriors.


    Il suo comportamento freddo e il suo pensiero strategico rendono PIccolo un personaggio piuttosto interessante. La sua evoluzione come personaggio lo rende molto umano anche se è un namecciano.


    Personalmente è uno dei miei preferiti. Spero con questo di averti convinto che è un personaggio degno di nota.

    Previous article جميع التحولات سايان التي نعرفها حتى الآن